La fattura elettronica aggiorna il tracciato

5 Agosto 2022 | Il Sole 24 Ore | Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce | Pag. 26

Dal prossimo 1°ottobre sarà utilizzabile la nuova versione delle specifiche tecniche per il tracciato della fattura elettronica ordinaria e semplificata: le principali novità interessano per un verso l’aggiornamento di alcuni codici di controllo, dall’altro il blocco informativo contenente gli altri dati gestionali che, sebbene facoltativo nella compilazione, contiene gli elementi necessari per rispondere a determinate previsioni normative. Si è proceduto, inoltre, ad introdurre un nuovo tipo di documento TD28 per certificare gli acquisti da operatori sanmarinesi, con ricavi dichiarati nell’anno solare precedente per un importo inferiore a 100mila euro, i quali abbiano documentato l’operazione, esponendo l’Iva, con fattura cartacea perché esonerati dall’obbligo di fatturazione elettronica. Gli adeguamenti al tracciato evidenziano una crescente accuratezza nelle informazioni da esporre in sede di compilazione della fattura elettronica Sdi, agevolando la corretta documentazione delle operazioni pena il mancato superamento dei controlli.

Le rassegne e il calendario fiscale sono un prodotto Metaping - Servizi per Commercialisti, Avvocati e Ordini Professionali